Les membres | Membres associés

Beatrice Pasciuta

Coordonnées

Professeur d'Histoire du Droit

Université de Palerme

 

Pubblications

Livres

  • I notai a Palermo nel XIV secolo. Uno studio prosopografico, Soveria Mannelli  (CZ) 1995.
  • In regia curia civiliter convenire. Giustizia e città nella Sicilia tardomedioevale, Torino, Giappichelli, 2003.
  • Placet regie maiestati. Itinerari della normazione nel tardo medioevo siciliano, Torino, Giappichelli, 2005.
  • Tabulario delle pergamene della casa dei Principi Moncada di Paternò. vol.I 1194-1342, con E. Mazzarese Fardella, Palermo, Società Siciliana di Storia Patria, 2011

Articles et chapitres de 

  • Trascrizione del Cod.Vat.Lat. 11293, cc.97r-206r (Inventari di alcune biblioteche siciliane del secolo XVII)in La circolazione libraria tra i Francescani di Sicilia, vol.I, a c. di D. Ciccarelli,  Palermo 1989, pp.376-478
  • Lo "studium" messinese nel fondo "Case ex-gesuitiche " dell'Archivio di Stato di Palermo. in  Dall'Università degli Studi all'Università degli Studenti , a c. di A. Romano, Messina 1991, pp.165-196.
  • Costruzione di una tradizione normativa: il privilegium foridei cittadini di Palermo e la sua utilizzazione nel secolo XIV, in “Rivista di Storia del Diritto Italiano”, LXVI (1993), pp.239-297.
  • La nuova espansione dei quartieri a mare nelle imbreviature di Bartolomeo de Citella, in Palermo medievale, Testi dell’VIII Colloquio Medievale (Palermo 26-27 aprile 1989), a c. di C. Roccaro, numero monografico di “Schede Medievali”, 30-31 (1996), pp.141-167
  • Gerarchie e policentrismo nel Regno di Sicilia.  L’esempio del Tribunale civile di Palermo (secXIV), in “Quaderni Storici”, 97 (1998), pp.143-170
  • Procedura e amministrazione della giustizia nella legislazione fridericiana: un approccio esegetico al Liber Augustalis, in “Annali del Seminario Giuridico dell’Università di Palermo”, XLV.2 (1998), pp.363-412.
  • (Con H. Bresc) Actes de la pratique, I. L’adoption en Sicilie (XIV°-XV° siècles), in "Médiévales", 35, (automne 1998), pp.93-99.
  • La legislazione alfonsina in materia giudiziaria in Sicilia: una sistematizzazione?, in La Corona d’Aragona ai tempi di Alfonso il Magnanimo. I modelli politico-istituzionali, la circolazione degli uomini, delle idee, delle merci. Gli influssi sulla società e sul costume. Atti del XVI Congresso Internazionale di Storia della Corona d’Aragona (Napoli, Caserta, Ischia 18-24 settembre 1997), a c. di G. D’Agostino G.Buffardi, Napoli 2000, vol. I, pp.641-656.
  • Due falsi privilegi fridericiani su Corleone: la normativa cittadina e il paradigma della falsificazione, in "Annali del Seminario Giuridico della Università di Palermo", XLVIII (2003 ma ed. 2004), pp.201-237.
  • La Facoltà di Giurisprudenza di Palermo (1805-1940): docenti e organizzazione degli studiin La Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli studi di Palermo. Origini, vicende ed attuale assetto, a cura di G.Purpura, Palermo 2007, pp. 109-155.
  • Conflitto tra i diritti e dialettica tra i sistemi giuridici: lo spazio parlamentare in SIcilia fra XIII e XV secolo, in  «Ragion Pratica», 29 (dic.2007), pp.369-381.
  • Scritture giudiziarie e scritture amministrative:la cancelleria cittadina a Palermo nel XIV secolo, "Reti Medievali - Rivista", IX, 2008, url: http://www.retimedievali.it(ISSN 1593-2214)  (http://www.storia.unifi.it/_RM/rivista/saggi/Pasciuta_08_1.htm)
  • Per una storia della rappresentanza processuale. L'azione alieno nomine nella dottrina civilistica e canonistica fra XII e XIII secolo, in "Quaderni Fiorentini per la storia del pensiero giuridico moderno", 37 (2008), pp.149-186.
  • Itinerari di una cultura giuridica; la Facoltà di Giurisprudenza di Palermo dalla fondazione al fascismo (1805-1940), in "Annali di storia delle università italiane", 12/2008, pp. 387-421.
  • "Ratio aequitatis": modelli procedurali e sistemi giudiziari nel "Liber Augustalis", in Gli inizi del diritto pubblico europeo. 2, Da Federico I a Federico II = Die Anfänge des öffentlichen Rechts. 2, Von Friedrich Barbarossa zu Friedrich II. Dilcher G., Quaglioni D. (a cura di), Bologna - Berlin: Il Mulino - Duncker & Humblot, 2008, p. 15, 23, Annali dell'Istituto storico italo-germanico. Contributi = Jahrbuch des italienisch-deutschen historisches Instituts in Trient. Beiträge.19, pp.67-86.
  • "Homines aut liberi sunt aut servi": riflessione giuridica e interventi normativi sulla condizione servile fra medioevo ed età moderna, in Schiavitù religione e libertà nel Mediterraneo tra medioevo ed età moderna, a cura di G. Fiume,  (Incontri Meridionali. Numero monografico XVII 1-2/2008), pp.48-60.
  • Profili normativi e identità sociale: il notariato a Palermo nel XIV secolo, in Il notaio e la città. Essere notaio: i tempi e i luoghi (secc.XII-XV). Atti del convegno di studi storici (Genova, 9-10 novembre 2007), a cura di V. Piergiovanni, (Studi storici sul notariato italiano, XIII), ed. Giuffrè, Milano 2009, pp.113-152.
  • Il primo Parlamento: Siracusa 1398, in Dentro e fuori la Sicilia. Studi di storia per Vincenzo D'Alessandro a c. di P. Corrao e E.I.Mineo, Roma 2009, pp.193-206.
  • Forme della rappresentanza nel regno di Sicilia: circolazione di modelli istituzionali nella Corona d'Aragona, in La Corona de Aragón en el centro de su historia 1208-1458. La Monarquía aragonesa y los reinos de la Corona (Zaragoza y Monzón 1-4 dic.2008), a cura di A. Sesma Muñoz, Collección Actas,  Zaragoza 2010, pp.417-434.
  • "Mori,Turchi et altri infidili": corsari e guerra da corsa in Sicilia fra norme e dottrina, in Corsari e riscatto dei cattivi. Garanzia notarile tra le due sponde del mediterraneo. Atti del convegno di studi storici (Marsala, 4 ottobre 2008), a c. di V. Piergiovanni, (Studi storici sul notariato italiano, XIV), ed. Giuffrè, Milano 2010, pp.151-178.
  • La rappresentanza processuale nel diritto comune classico. In: Agire per altri. La rappresentanza negoziale processuale amministrativa nella prospettiva storica. Atti del Convegno della Società Italiana di Storia del diritto (Roma 2007), a cura di A. Padoa Schioppa,  Napoli: Jovene, 2010, p. 495-534, ISBN 88-243-1988-2.
  • Controllare e giudicare: alle origini del concetto di patrimonio pubblico nel pensiero giuridico medievale in Storia e attualità della Corte dei conti. Atti del convegno di studi (Palermo, 29 novembre 2012) , Palermo 2013, pp. 17-29.
  • De mandato aliorum et voluntate. Responsabilità e concorso nella dottrina penalistica di diritto comune: il Tractatus de maleficiis di Alberto Gandino, inConcorso di persone nel reato e pratiche discorsive dei giuristi. Un contributo interdisciplinare, a cura di R. Sorice, Bologna 2013, pp. 23-42.
EHESS
CNRS

flux rss  Actualités

La condition blanche. Réflexion sur une majorité française

Journée(s) d'étude - Vendredi 29 juin 2018 - 08:30 Journée d’étude « La condition blanche. Réflexion sur une majorité française »organisée par Mathilde Cohen (CNRS-IMM-UConn) & Sarah Mazouz (CNRS-CERAPS) Vendredi 29 juin 2018,Salle 13, EHESS, 105 bd Raspail, 75006 Paris(salle 11 pour les pauses (...)(...)

Lire la suite

Les chercheurs et leurs pratiques : discours, savoirs, pouvoirs

Journée(s) d'étude - Lundi 11 juin 2018 - 09:00Researchers and their practices: discourses, knowledge, power3rd Workshop organized by Institut Marcel Mauss (IMM), Centre d’Étude des Mouvements Sociaux (CEMS), Groupe Sciences et Technologies (GST) and the ERC DISCONEX team. Organisateurs :Johanne (...)(...)

Lire la suite

"Social Reflexivity and Informalization"

Journée(s) d'étude - Jeudi 17 mai 2018 - 09:00Journée d'étude "Social Reflexivity and Informalization"17 mai 2018 - 9h-18h30Reid Hall. 4 rue de Chevreuse, 75006. Métro: Vavin ou Notre-Dame-des-Champs Cette journée d'étude, qui se déroulera en anglais, a pour vocation de faire dialoguer la notion (...)(...)

Lire la suite

Plus d'actualités

Centre d'études des normes juridiques – Institut Marcel Mauss

CENJ-IMM/ UMR-8178

105 bd Raspail – 75006 Paris
Tél. : 33 (0)1 53 63 51 68
Fax : 33 (0)1 53 63 51 01
cenj@ehess.fr